Vision e Mission

Vision

I progressi tecnologi hanno trasformato il modo di affrontare e organizzare il commercio, le dinamiche di ricerca, l’interazione con le imprese e le aspettative esperienziali del consumatore.

E’ sempre più difficile esprimere adeguata capacità attrattiva verso il consumatore agendo da soli, in modo isolato, anche se si tratta di un Complesso Commerciale.

Il Distretto sempre di più va considerato come un “territorio-destinazione”, nel quale gli “attori” devono modificare il sistema di relazioni per passare dalla logica della catena del valore “intra filiera” a quello dell’ecosistema del valore “inter-filiera”, attraverso una maggiore integrazione e collaborazione tra soggetti diversi all’interno di un territorio, per massimizzare il valore complessivo offerto al consumatore.

Mission

La mission in cui crediamo è quella di stimolare/accompagnare le imprese di ogni dimensione, per aumentarne visibilità, competitività e attrattività sul territorio del Distretto.

Il nostro impegno ha bisogno di un coinvolgimento delle comunità locali (di cittadini e di imprese) e di un indispensabile ruolo attivo di tutte le imprese (in primis quelle del commercio, del turismo e dell’artigianato di servizi che quotidianamente si incontrano/confrontano) con i consumatori/turisti per fare in modo di raggiungere gli obiettivi strategici prefissati.

Per poter concretizzare questo cambio di paradigma, crediamo indispensabile poter far leva su alcune “key word”:

Cliente al centro:

Costruire un mondo di relazioni con le persone, con le loro “community”, prima, durante e dopo le esperienze (non soltanto quando effettuano l’acquisto)

Informazione:

Aiutare gli operatori a contribuire a diffonderla tra i consumatori con continuità, genuinità e soprattutto autenticità; a loro volta gli stessi operatori (tutti, anche i più piccoli) devono essere messi in condizione di disporre (comprendendoli) di dati sui dinamici comportamenti dei consumatori (non solo dei clienti) per ridurre i margini di errore nelle proprie scelte strategiche

Ecosistema Digitale:

Stakeholder e imprese devono credere nell’importanza strategica di mettere in comune dati e info, sulla base di regole condivise, senza enfasi e impegni tecnologici, per rendere fruibile e interpretabile l’INFORMAZIONE sui mercati, anche grazie alle più moderne tecnologie applicabili ai Big Data;

Ecosistema di Business:

Convincere le imprese a lavorare insieme, senza perdita di identità, farsi “community professionale” per poter intercettare il veloce ritmo del cambiamento nell’epoca in cui viviamo e in cui diventa sempre più difficile (se non impossibile) gestire i processi decisionali e la crescita di valore come attività centralizzate. Da “soli” si fa ormai poca strada, nel contenimento dei costi, nello sviluppo dei ricavi e del mercato, con il rischio reale di indebolire l’impresa…fino a perderla.

Obbiettivi Strategici

Il Distretto del Commercio Friuli Orientale si pone diversi obiettivi da raggiungere:

Rafforzamento dell'identità del territorio e le sue tipicità

Sviluppo della collaborazione tra commercio e turismo e tra i rispettivi operatori

Costruzione di un Ecosistema Digitale

Coordinamento di una comunicazione integrata e di marketing del distretto

Sviluppo di attività promozionali ed eventi in modalità coordinata

Miglioramento degli spazi pubblici e della loro fruibilità

Incremento dell' accessibilità e mobilità nel distretto

Implementazione di uno stabile sistema di governance

Le ultime News

Scopri qui tutte le ultime news provenienti dal Distretto del Commercio del Friuli Orientale.

[blocksy_posts limit="5" has_pagination="no"]

Vuoi far parte del distretto?

Scopir qui maggiori informazioni sulla partecipazione al distretto e compila la modulistica di adesione